domenica 22 marzo 2015

Curd di Fragole

                                                     
                                         Benvenuta    Primavera !!!

I curd sono creme molto delicate di origine anglosassone diffuse come dessert e a base di frutta che già  dal lontano XX secolo in  Inghilterra venivano tradizionalmente preparate in casa e servite con pane o scones (piccoli panini) all'ora pomeridiana del te',in alternativa alle classiche marmellate.Solitamente il curd viene preparato in piccole quantità perchè  puo' essere conservato cosi' a lungo, come le marmellate.La mia crema è a base di fragole e acqua di rose,delicatissima e adatta sia ad essere spalmata su dei biscottini, nel mio caso ho preparato dei  macarons non troppo dolci ( dei deliziosi e raffinati pasticcini francesi ) ma può essere utilizzata anche per farcire una frolla delicata,dei croissant o anche servita con una cialda e una pallina di gelato alla crema. 
Adesso tocca a voi, provate a prepararla e vedrete che non è affatto difficile spalmatela su dei biscottini ,preparatevi un'ottima tazza di tè e in un attimo l'atmosfera inglese sarà a casa vostra.










Ingredienti per circa tre barattoli :500 g di fragole,3 cucchiai di acqua di rose,450 g di zucchero,150 gr di burro, succo e scorza di 3 lime,4 uova grandi, sbattute bene.


Procedimento: Mettete le fragole ben lavate in una pentola con i 3 cucchiai di acqua di rose e cuocetele finchè il composto diventa soffice. Passate il composto in un colino e versatelo in una ciotola resistente al calore appoggiata sopra una pentola di acqua bollente. Aggiungete lo zucchero e mescolate finchè si scioglie completamente. Aggiungete il burro e il succo del lime insieme alle scorzette. Quando il burro sara’ sciolto e il composto ben caldo, aggiungete le uova sbattute passate al colino. Mescolate con un cucchiaio di legno per circa 10 minuti, finchè il curd diventa denso e cremoso. Non lasciatelo bollire e non cuocetelo troppo, perché quando si raffredda tende ad addensarsi. Invasate immediatamente nei barattoli sterilizzati, circa due di media grandezza. Conservate in frigorifero e consumate entro 4 settimane.

3 commenti:

  1. Que delícia!
    Beijinhos,
    Espero por ti em:
    www.strawberrycandymoreira.blogspot.pt
    www.facebook.com/omeurefugioculinario

    RispondiElimina
  2. ...ma non posso candidarmi a tua ufficiale assaggiatrice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patalice, ok ti nomino mia assaggiatrice ufficiale :)

      Elimina