mercoledì 22 novembre 2017

Crostatine senza cottura con crema di castagne al rum

Un ricetta veloce ,pratica e da poter preparare in anticipo.Una pasta frolla senza cottura, con un ripieno di crema pasticcera, purea di castagne e panna.
L'autunno con i suoi dolci sapori è servito .


Ingredienti per circa 20 crostatine: 350 gr. di biscotti secchi, 150 gr. di burro sciolto,800 gr.di castagne,125 gr. di zucchero,una bustina di vanillina,20 gr. di cacao amaro,un pizzico di sale,2 cucchiai di rum,panna fresca da montare.Per la crema :4 tuorli,40 gr.di farina,100 gr. di zucchero,400 ml di latte,1 stecca di vaniglia.

Procedimento : Prepariamo le crostatine senza cottura, sbriciolando i biscotti fino a ridurli in polvere, aggiungere il burro sciolto e foderare con il composto degli stampini per crostate,riporre in frigo fino al momento di farcirle.Prendere le castagne lavarle e inciderle sulla parte bombata, metterle a cuocere per circa un'ora, dopo di che spellarle( lasciarne qualcuna per la decorazione) e metterle in una pentola con il latte, lo zucchero e la vanillina e farle andare fino a quando non avranno assorbito tutto il latte,aggiungere il rum e il cacao amaro. Preparare la crema inglese e lasciarla raffreddare.A questo punto montiamo la panna e procediamo alla composizione del dolce.Prendiamo la crostatine e mettiamo uno strato di crema inglese,poi uno strato di purea di castagne,completare con panna montata e sassi di castagne impolverate di cacao, conservare in frigo fino al momento di servire Buon dessert a tutti e a presto 
                                                                                                                             Fausta

domenica 16 ottobre 2016

Clafoutis alle prugne

Il clafoutis è un dolce tipico della cucina francese.La versione classica prevede l'uso delle ciliege, ma esistono diverse varianti e quella che vi propongo oggi  è alle prugne, deliziosa e semplicissima da fare.



Ingredienti per uno stampo di 28 cm di diametro da poter portare direttamente in tavola perchè è un dolce che non va sfornato: 500 gr. di prugne,100 gr. di farina,un paio di cucchiai di brandy,200 ml di latte intero,2 uove di media grandezza,200 gr . di zucchero,una  o due bustine di vanillina,40 gr di mandorle pelate e leggermente tostate ,burro e zucchero a velo q.b.

Procedimento:Come prima cosa tostare le mandorle pelate nel forno,nel tempo necessario togliere il nocciolo alle prugne e tagliarle a fette,metterle in un recipiente con un paio cucchiai di brandy.Sbattere le uova con lo zucchero,aggiungere la farina settacciata ,le bustine di vanillina e infine il latte a temperatura ambiente.
Prendere lo stampo imburrarlo e adagiarvi le prugne tagliate a fette, una volta sgocciolate dal brandy,ricoprire tutto lo stampo e versare sopra le mandorle tostate e leggermente tritate.A questo punto versare l'impasto preparato sopra le prugne e il clafoutis è pronto per essere infornato. In forno preriscaldato a 180° per 40 -45 minuti,inserire uno stecchino per la prova di cottura finale, deve dorarsi in superfice. Togliere dal forno lasciare intiepidire e spolverare con zucchero a velo.
Bon appétit !

domenica 8 maggio 2016

Quadrucci al nero di seppia con seppia e gamberi.

In questo primo piatto si sente tutto il profumo del mare,avvolgente e 

gustoso.



Ingredienti per 4 persone:300 gr. di farina,3 uova,2 seppie di media grandezza,20 gamberi,una bustina di nero di seppia,misto per soffritto,2-3 pomodori maturi,200 gr. di pisellini cotti,sale e pepe q.b.Procedimento:Preparate la pasta come di consueto aggiungendo il nero di seppia,impastare e lasciare riposare.Preparare il soffritto (carota,cipolla,sedano) con due tre cucchiai d'olio evo,aggiungere i pomodori a cubetti le seppie anch'esse tagliate a quadretti,lasciare cuocere per circa 10 min. aggiungere quindi i gamberi e infine i piselli,lasciare andare la zuppa aggiungendo un mestolo di brodo di pesce e portare a cottura per altri 5 minuti.Riprendere la pasta,stenderla e ricavarne dei quadrucci non troppo piccoli.Cuocerli in abbondante acqua salata e portarli a cottura,infine aggiungerli nella zuppa di pesce e servire.


domenica 1 maggio 2016

Bocconcini di crudo al sapore di mare


Un antipasto semplice e gustoso dal sapore decisamente intrigante.
Ingredienti per 4 persone : 8 fette di crudo dolce non eccessivamente magre, circa 20 gamberi sgusciati,3-4 patate medie,un pizzico di curcuma,2-3 cucchiai di olio evo,2 cucchiai di latte sale e pepe q.b.

Procedimento: Lessare le patate per preparare il pure', nel frattempo sgusciare i gamberi e rosolarli in padella con due cucchiai di olio e un pizzico di sale,basteranno alcuni minuti.Scolare le patate e schiacciarle con lo schiacciapatate,aggiungere uno o due cucchiai di latte, un mezzo cucchiaino di curcuma,lavorare bene il composto ,dopo di che aggiungere i gamberi rosolati tagliati a pezzetti.Stendete le fette di prosciutto crudo e riempitele con il composto,arrotolarle su se stesse e chiuderle con uno stuzzicadenti.Rosolare i bocconcini  in padella con un paio di cucchiai di olio , giusto il tempo di far sciogliere il grasso del prosciutto che dara' ulteriore sapore. Puo' essere servito sia come antipasto che come secondo piatto leggero.
Buon appetito !